Presentato ricorso

U.S. Gavorrano 1930 comunica di aver presentato ricorso presso la Corte Federale di Appello avverso la decisione del Tribunale Nazionale con la quale la società è stata penalizzata di due punti in classifica, nella consapevolezza di riuscire a dimostrare la totale assenza di dolo nel ritardato pagamento delle ritenute IRPEF del mese di febbraio. Il reclamo sarà curato dal legale della società, avv. Mattia Grassani. Si comunica altresì che al fine di tutelare al meglio la concentrazione della squadra in questo delicato finale di stagione, l’unico tesserato deputato ai rapporti con la stampa e gli altri organi di informazione sarà il direttore generale Filippo Vetrini.