SHARE
Gavorrano-Argentina 3 a 1. Esultanza gavorranese dopo uno dei gol

GAVORRANO-ARGENTINA 3-1

GAVORRANO: Salvalaggio, G. Matteo, Ropolo, Cretella (78′, Remedi), Salvadori (cap.), Bruni, Rubechini, Conti, Brega, Lombardi (85′, Moscati), Boccardi (68′, L. Matteo) A disposizione: Capuano, Baldassari, Frati, Janni, Zaccaria, Di Iorio All. Vitaliano Bonuccelli

ARGENTINA: Manis, Scionti (68′, Alfano) Lovin, Colantonio, Tos, Castaldo,  El Khayari (63′, Piras), Acampora (55′, Bertuccelli), Lo Bosco (cap.), Costantini, Balla A disposizione: Prato, Facco, Brigliano, Leggo, Dualo All. Nicola Ascoli

Arbitro: Cattaneo di Civitavecchia

Assistenti: Palmigiano di Ostia Lido e Varacalli di Locri

Reti: 70′ Rubechini, 81′ Remedi, 84 (rig.) Lo Bosco (Arg), 90+2′ Ropolo.

Ammoniti: Costantini, Brega, El Khayari, Alfano

Espulsi: Brega

Corner: 13 a 5.

Recupero: 2′ nel primo tempo e 4′ nel secondo.

Note: spettatori circa 250. Giornata con temperatura mite. Cielo parzialmente coperto. Terreno in buone condizioni.

CRONACA DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

5′ partenza arrembante del Gavorrano, che si propone subito in avanti. Una conclusione di Brega viene salvata sulla linea di porta da un difensore.

7′ Lombardi riceve un pallone in area, controllo elegante con cui elude la copertura avversaria, riesce a girarsi per arrivare al tiro che sorvola di poco l’incrocio dei pali.

11′ Rubechini prova da fuori area, ma non riesce ad imprimere forza alla palla che è facile preda del portiere ospite Manis

12′ AMMONITO Costantini per l’Argentina per proteste.

19′ punizione dai 30 metri per l’Argentina, alla battuta Balla, che calcia in maniera forte, ma centrale. Il tiro termina tra le braccia di Salvalaggio.

22′ AMMONITO per proteste Brega.

25′ azione combinata Lombardi per Brega, che si vede deviare il tiro in angolo da un difensore.

26′ dal calcio d’angolo arriva una palla a Lombardi, che fa partire dal limite esterno dell’area alla sinistra del portiere un tiro che esce di un soffio al palo opposto con l’estremo difensore che non sarebbe mai arrivato alla deviazione.

28′ Argentina in avanti, arriva al tiro al limite dell’area in posizione centrale con Balla che fa partire un tiro violentissimo sulla cui traiettoria c’è capitan Salvadori, che rimane a terra.

35′ calcio di punizione dall’esterno dell’area. Calcia direttamente in porta Ropolo, Manis respinge con i pugni.

39′ Conti calcia sopra la traversa.

41′ sono gli ospiti a rendersi pericolosi in avanti, con una deviazione di Lo Bosco che di tacco indirizza un pallone nella porta del Gavorrano, Salvalaggio compie un autentico miracolo, togliendo la palla altrimenti destinata ad entrare sotto la traversa.

44′ la partita subisce un colpo di scena, ROSSO diretto per Brega, reo diaver commesso un brutto fallo in attacco.

45′ concessi 2′ minuti di recupero

45+2′ fine primo tempo risultato col risultato fermo sullo 0-0 al Malservisi.

SECONDO TEMPO

46′ colpo di testa di Cretella che si vede respingere il tiro dal portiere.

48′ ancora un tiro per l’Argentina che con Balla cerca il gol senza trovarlo. Conclusione terminata sopra la traversa.

55′ cambio per l’Argentina: esce Acampora entra Bertuccelli

58′ percussione sulla sinistra per il Gavorrano. Ropolo arriva sul fondo e crossa per l’accorrente Rubechini, che non centra la porta e palla di poco sopra la traversa.

60′ punizione di Lombardi che sorvola l’incrocio dei pali.

62′ El Khayari stende da dietro lombardi e si prende il GIALLO.

63′ Secondo cambio per l’Argentina: esce El Khayari entra Piras.

66′ Rubechini batte una punizione per l’inserimento di Lombardi che di tacco indirizza la palla sul palo, senza trovare la porta.

68′ terzo cambio per l’Argentina: esce Scionti, entra Alfano.

68′ cambio anche per il Gavorrano: esce Boccardi, entra Matteo Lorenzo

70′ GOL! Gavorrano in vantaggio con Rubechini, che colpisce il palo interno alla sinistra dell’incolpevole Manis.

78′ cambio per il Gavorrano: esce Cretella, entra Remedi.

80′ AMMONITO Alfano per fallo su Rubechini

81′ GOL! Gavorrano Palla di Lombardi per l’accorrente Remedi che fulmina il portiere avversario per il raddoppio dei padroni di casa.

84′ RIGORE per l’Argentina e AMMONITO Remedi per fallo di mano.

84′ GOL! Dal dischetto accorcia capitan Lo Bosco per l’Argentina.

85′ Terzo cambio per il Gavorrano; esce Lombardi, entra Moscati.

90′ concessi 4 minuti di recupero.

90’+2′ GOL! Ropolo finalizza splendidamente una ripartenza gavorranese.

LEAVE A REPLY